sabato 4 dicembre 2010

E si ricomincia


Decisione presa. Mi preparerò per la Maratona di Roma. Era nell'aria, volevo farla per tanti motivi, ma ancora non ero sicurissimo. Alla fine ha prevalso l'emozione ed eccomi qui a ricominciare l'avventura che a maggio scorso mi portò, poi in ottobre, a correre a Garda, una delle esperienze più belle della mia vita...

Magari le emozioni riscontrate nella prima maratona non le avvertirò più, perchè tipiche della prima volta, ma sono sicuro che se Dio vuole riuscirò a prepararmi e a correre la Maratona di Roma, sarà un'esperienza comunque fantastica.

La tabella è più o meno pronta. Con un bel po' di arroganza, l'ho arrangiata io, scopiazzando alla grande da quella che mi ha portato a Garda, di Massini ispirazione, ma inserendo qualche allenamento in più di velocità e un po' di fondo in meno nella prima parte, con la speranza di recuperare un po' di velocità. Cercherò sicuramente di far tesoro di tutte le piccole e grandi cose che ho imparato durante la preparazione alla prima maratona, ma già so che commetterò altri errori, ma d'altra parte sbagliando si impara e questo è l'importante.


Intanto ieri, per festeggiare la decisione presa, ero a Caracalla per il mio 5x1000 a 4'45" (con recupero al passo) che poi è diventato un bellissimo 6x1000. Questi i tempi:
  1. 4'47"
  2. 4'47"
  3. 4'45"
  4. 4'46"
  5. 4'47"
  6. 4'43"

E si ricomincia...

11 commenti:

  1. Evvia, si ricomincia.....quant'è bella Roma!

    RispondiElimina
  2. "start your dreams" bene Marco il via è dato ora facciamolo anche avverare.

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo al 90% ci sarò

    RispondiElimina
  4. Forse è come dici, l'emozione della prima volta non la proverai ma la maratona di Roma (ne ho fatte 3) è unica, oserei dire la più bella d'Italia. E poi vuoi mettere, giocare in casa è tutto un altro discorso. Ottima decisione Marco.

    RispondiElimina
  5. @Ciro - E si, Roma è proprio bella. Correrla a piedi sarà fenomenale (spero...)

    @Max - Le pile lesento di nuovo cariche. Sono pronto!

    RispondiElimina
  6. @Gian Carlo - Crepi!! E spero che il 10% non abbia la meglio su un più divertente 90% ;)

    @Daniele - Lo dicono in tanti che sia la più bella d'Italia. Non è difficile crederci, vista l'ambientazione. Vedremo... :)

    RispondiElimina
  7. Roma è Roma. Le emozioni uniche di una maratona vissute in un contesto ambientale incredibile.
    Io ho corso 3 volte la maratona, sempre e solo a Roma. Quest'anno non ce la farò a prepararla e mi mancherà. Quel giorno cercherò probabilmente di andarmene lontano, ma so già che il mio pensiero sarà con tutti voi che la correrete.
    Bravo Marco, ottima decisione, un maratoneta romano non può non correre almeno una volta a Roma.

    RispondiElimina
  8. non è che poi manchi tantissimo....solo un centinaio di giorni.

    RispondiElimina
  9. Ci vedremo a Roma quasi sicuramente... Non sono certo che ricorderò la mia prima come la più emozionante quindi non è detto..

    RispondiElimina
  10. @MFM - Grazie Marco. Perchè invece di andare lontano non vieni a fare il tifo ;) Sicuramente ti diverti e aiuti chi corre!!

    @Nino - Dici che devo cominciare a farmi montare l'ansia :D

    RispondiElimina
  11. @Insane - Sono contento di vederci. Comunque probabilmente hai ragione tu: ogni gara porta con se il suo bagaglio di emozioni!!

    RispondiElimina