lunedì 9 luglio 2012

I Blogtrotter al Lago di Albano


Ci voleva un raduno dei Blogtrotter, al Lago di Albano, per far risvegliare dal dolce letargo il mio Blog, ma vi assicuro che ne è valsa la pena...

L'evento è organizzato dall'impareggiabile Yogi, che tra mail e post, ha spammato non poco per riuscire a metterci tutti d'accordo.
L'appuntamento è appena fuori dal famoso tunnel del Lago, dove io ci arrivo con tutta la mia famigliola, in perfetto anticipo. Solo dopo 10 minuti e varie richieste dei miei figli, mi accorgo che a 50 metri si era già formato un gruppetto di Blogtrotter che già chiacchieravano.

Aspettiamo il resto della truppa (alla fine risulterò solo io con zavorra familiare al seguito, ma sono contento di averli portati), e partiamo per direzione "Da Agnese", una caratteristica fraschetta di fronte al lago. Lascio li la famiglia (effettivamente dal punto di vista della costa... forse un posticino più accogliente si poteva scegliere), e via tutti di corsa, intorno al lago.

Partiamo tutti compatti, ma ben presto la selezione naturale crea vari gruppetti. Il giro comunque è spettacolare (lo avevo già fatto un'altra volta e mi era piaciuto molto, ma in compagnia è comunque tutta un'altra cosa). Si suda molto per il gran caldo, anche se buona parte del tracciato è all'ombra. Bisogna far attenzione solo a certi punti, in cui la strada diventa decisamente inagevole e i sassi sporgono dal terreno, per il resto è un gran bell'allenamento.

Chiudiamo poco sopra i 50', stanchetti, ma pronti per il bagno. Ci immergiamo tutti (o quasi, vero Francoscr?) in una brodaglia calda. I triatleti danno sfoggio del loro stile libero, nuotando verso il centro del lago, ma oramai la fame comincia a farsi sentire ed allora c'è Agnese che ci pensa. E così tutti intorno al tavolo, cominciamo le danze: antipasti a base di porchetta, salumi, melanzane ecc. ecc che già quelli bastavano, poi un buon primo, degno di una fraschetta e per concludere, una freschissima fetta di anguria (per reintegrare i sali persi con la corsa).

Il caffè è il preambolo al saluto finale. Grazie ragazzi, ho passato con voi una bellissima giornata.

PS: Vi salutano anche tutta la mia famiglia ;)

13 commenti:

  1. Anche noi abbiamo passato con te e la tua bellissima famiglia una giornata piacevolissima
    spero che la signora e i figlioli si siano divertiti come noi.
    un abbraccio e al prossimo appuntamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei sono rimasti entusiasti del gruppo, ma d'altra parte non avevo dubbi!!

      Elimina
  2. e noi a chiederci chi fosse quel runner che un pò ti somigliava..... :D una vera pacchia, perla gambe, lo stomaco e lo spirito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A settembre prevedo un facile bis all'evento ;)

      Elimina
  3. adesso pero' non aspettiamo il prossimo terremoto ai castelli per vederci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella speranza che di terremoti non ce ne siano più... come dicevo su a Yo', settembre mi sembra il mese ideale, appena tornati dalle vacanze e pronti per ritemprarci.

      Elimina
  4. per la serie "non tutti i mali vengono per nuocere" :D
    un piacere sedere allo stesso tevolo, la prossima volta varrà anche per il "correre la stessa strada" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente si, tutti insieme appassionatamente ;)

      Elimina
  5. Non faccio fatica ad immaginare il bel spirito di gruppo prima e soprattutto dopo la corsa. Mi ispirate una simpatica e buona invidia! Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se solo il tuo week end romano fosse stato qualche giorno più tardi... sarebbe stata la ciliegina sulla torta!!

      Elimina
  6. Purtroppo non potrò fare il triatleta,Yogi riesce sempre ad organizzare tutto,alla prox.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che il duathlon sia bello lo stesso!! Io quasi quasi comincio a guardarmi in giro... alla prox

      Elimina